Inter-Raspadori, i nerazzurri alla ricerca di un vice-Lautaro

Raspadori all’Inter: i dettagli di un affare che sembra impossibile.

14
Raspadori
Giacomo Raspadori ph: Fornelli/Keypress

Inter-Raspadori, non è la prima volta. Il 24enne di Bentivoglio, attualmente in forza al Napoli, entra nel mirino di Ausilio e Marotta per la stagione 2024/25.

Inter-Raspadori, non proprio impossibile

Giacomo Raspadori nella lista dei papabili, perché potrebbe fare benissimo nel 3-5-2 di Inzaghi. L’ex Sassuolo può giocare come centravanti puro o seconda punta, dove offre agilità, velocità, tecnica individuale e gran visione di gioco. Tutto quello che potrebbe piacere ad un allenatore, in questo caso Simone Inzaghi, al quale piacerebbe avere un giocatore di così gran carattere in avanti, magari come vice-Lautaro o in coppia.

Raspadori potrebbe essere in bilico al Napoli, tutto dipende anche da chi allenerà i partenopei nella prossima stagione. Ma l’Inter non perde di vista la situazione e spera di poter portare il ventiquattrenne ad Appiano Gentile. Non sarà semplice, la cessione è impossibile, il centravanti ha un valore intorno ai 35 milioni di euro, non fattibile per le casse nerazzurre. L’Inter ha bisogno di lavorare ad una strategia valida per mettere sul tavolo di De Laurentiis una proposta accettabile.
Inoltre, ci sono altre difficoltà: DeLa non ha mai piacere di cedere i suoi giocatori alle squadre italiane; e non c’è solo l’Inter su di lui. Anche la Juventus potrebbe prenderlo in considerazione e offrirgli maggiori garanzie, se non dal punto di vista del minutaggio, almeno dal punto di vista tattico.

Articolo precedenteInter, obiettivo centrale: si fa sul serio per Hermoso
Prossimo articoloInter, scatta il rinnovo di Carlos Augusto | Tutti i dettagli
Redattrice sportpaper.it e iminter.it, esperta di calcio italiano ed estero