Calciomercato Inter, il sostituto di Gosens arriva dalla Ligue 1: il nome

Marotta pronto a rifare a le fasce

59
Bastoni
ROBIN GOSENS, ALESSANDRO BASTONI E ANDRE' ONANA ( FOTO DI SALVATORE FORNELLI )

Aspettando l’inizio del mercato, Beppe Marotta sta lavorando alle prossime operazioni da effettuare, visto che potrebbero essere in tanti a lasciare Milano, a cominciare da Gagliardini, Correa e Gosens, maggiori indiziati a cambiare maglia.

Calciomercato Inter, Gosens verso la cessione: c’è il sostituto

“Il primo contatto tra i nerazzurri e il Rennes attorno al nome caldo di Adrien Truffert non aiuta certo a essere ottimisti. E tra qualche settimana il bisogno di un laterale mancino per Inzaghi potrebbe essere più stringente di adesso. Il club francese possiede uno dei migliori settori giovanili del Paese e così, anno dopo anno, ha costruito questo piccolo gioiellino sulla fascia. Per questo non intende fare sconti: il prezzo di Truffert è 20 milioni, poco trattabili. Tra l’altro, il Rennes non ha gran voglia di privarsi già a gennaio del suo Adrien: i dirigenti della squadra allenata da Bruno Génésio, vecchia leggenda del Lione, sanno bene che in un tempo corto quel prezzo potrebbe pure lievitare”, rivela La Gazzetta dello Sport.

“A gennaio trovare un’intesa sembra dura: i nerazzurri hanno fatto presente che la cifra chiesta per loro è troppo elevata, soprattutto in una sessione in cui i cordoni della borsa sono più stretti. Certo, dipenderà anche da eventuali future aperture sulla formula. La possibilità di impostare un prestito ponte con riscatto a determinate condizioni d’estate cambierebbe improvvisamente lo scenario. Ma dipenderà anche da quanto denaro, eventualmente, verrà racimolato dall’Inter per creare un piccolo tesoretto già a gennaio. Nel dettaglio, Roberto Gagliardini piace al Monza ma potrebbe aspettare che il suo contratto si estingua naturalmente il 30 giugno, mentre mancano ancora acquirenti credibili per l’enigmatico Joaquin Correa, altro “sacrificabile” nella rosa di Simone Inzaghi. Ma il destino di Truffert è più che altro legato all’altro esterno mancino di cui il francese potrebbe prendere il posto. Robin Gosens, scontento e impaziente di tornare in patria, è il vero ago della bilancia”, spiega il quotidiano.

CONSIGLIATO DA NOI
Articolo precedenteCalciomercato Inter, Conte chiama Dumfries: la risposta di Marotta
Prossimo articoloCalciomercato Inter, Gosens vola in Bundesliga: due i club interessati