Calciomercato Inter, distanza tra domanda e offerta per Skriniar: Marotta prepara l’ultima proposta

Sul difensore c'è l'ombra del PSG

77
L’ESULTANZA DI MILAN SKRINIAR ( FOTO DI SALVATORE FORNELLI )

Arrivano altri retroscena sulla trattativa legata a Milan Skriniar. Il difensore slovacco ha dichiarato di voler restare in nerazzurro anche se non è ancora stata trovata una soluzione al prolungamento di contratto del difensore dell’Inter, così come quella legata ad Edin Dzeko. E questa mattina “La Gazzetta dello Sport” ha voluto approfondire il tutto.

Calciomercato Inter, dubbi legati a Skriniar: la richiesta del difensore

La voglia di abitare a Milano dello stesso Skriniar non è mai stata in discussione, anzi è la migliore garanzia di continuità. Nei tanti incontri degli ultimi mesi, più o meno formali, i rappresentanti di Skriniar avevano chiesto uno sforzo supplementare ai dirigenti interisti”. 

E poi ancora: “Il Psg non ha fatto un passo indietro, semmai uno di lato perché ha percepito che la priorità dello slovacco sia quella di trattare con l’Inter per proseguire il viaggio a Milano. Lo staff di Milan, però, vorrebbe che lo stipendio toccasse 7-7,5 milioni con i bonus, partendo da una base fissa di 6,5. La novità, anche per loro, è che l’Inter non intende più muoversi dalle proprie posizioni. Anche nella famosa parte variabile, non si può usare più il bilancino. Non si può smussare ancora qualche angolo. Tradotto: serve una risposta secca alla cifra proposta e la speranza di tutti all’Inter è che arrivi (in forma positiva) prima che riprenda ufficialmente la rincorsa al Napoli”. Questo quanto riportato dalla Rosea.

CONSIGLIATO DA NOI
Articolo precedenteCalciomercato Inter, Thuram sempre più vicino. E Skriniar è pronto a restare
Prossimo articoloCalciomercato Inter, nuova pista a centrocampo: Marotta tenta l’affare