Inter-Lione, altro pareggio per gli uomini di Inzaghi (2-2)

I nerazzurri ribaltano il risultato

116
Lukaku

Inter-Lione, buon test per i nerazzurri

Allo stadio Orogel Stadium-Dino Manuzzi l’Inter di Inzaghi affronta il Lione di Peter Bosz. Inzaghi lancia ancora una volta la coppia Lula davanti con i nerazzurri che hanno subito l’opportunità di passare in vantaggio con Lukaku. Risponde subito il Lione che al 31′ va in vantaggio grazie ad un colpo di testa di Lacazette che supera Onana. Primo tempo che si chiude con il Lione che ha l’occasione di andare sul 2-0 anche se Gusto colpisce il palo. La ripresa parte male per i nerazzurri con il Lione che si porta sul doppio vantaggio grazie a Cherki al minuto 48′.  Il gol dei francesi sveglia la squadra di Inzaghi che dimezza lo svantaggio al 51′ grazie al gol di Lukaku. L’Inter continua a spingere e al 64′ trova il pareggio grazie ad una azione fantastica tra Barella e Lukaku, coronata con la rete del centrocampista. Nel finale il Lione ha l’occasione di tornare in vantaggio ma le due squadre non si fanno male e conquistano un buon punto aspettando il campionato.

Inter Lione 2-2: risultato e tabellino

RETI: 31′ Lacazette 48′ Cherki 51′ Lukaku 64′ Barella

AMMONIZIONI: 20′ Dumfries 33′ Toko-Ekambi 36′ Brozovic 40′ Bastoni 45′ Paqueta

INTER (3-5-2): 24 Onana (80′ Cordaz); 33 D’Ambrosio (59′ Darmian), 6 De Vrij, 95 Bastoni (59′ Skriniar); 2 Dumfries (74′ Bellanova), 23 Barella (74′ Gagliardini), 77 Brozovic (74′ Asllani), 20 Calhanoglu (59′ Mkhitaryan), 32 Dimarco (74′ Gosens); 90 Lukaku (68′ Dzeko), 10 Lautaro Martinez (68′ Correa).

CONSIGLIATO DA NOI
Articolo precedenteCalciomercato Inter, Dzeko rifiuta il ritorno in Bundesliga: il bosniaco ha deciso
Prossimo articoloInter, Galtier spaventa i nerazzurri: “Vogliamo prendere i migliori”. Skriniar torna sul mercato?