Calciomercato Inter, Marotta sfida la Roma per Frattesi: le ultime

Continua a piacere il centrocampista della Nazionale Italiana

25
Giuseppe Marotta

Intervistato dal Corriere dello Sport, Giovanni Carnevali, amministratore delegato del Sassuolo, ha parlato sia di Davide Frattesi ma anche del futuro di Scamacca.

Esagera chi sostiene che il cartellino di Frattesi vale 30-35 milioni?

«Non credo esageri. E’ un calciatore importante, giovane e ormai stabilmente nel giro della Nazionale. Ha notevoli prospettive di crescita, ma nonostante ciò, ha già disputato un campionato importante. Se ne sono accorti anche club esteri che hanno chiesto informazioni».

Le milanesi invece non hanno affondato il colpo. Perché?

«Inter è stata la prima a chiederci di Frattesi e so che ai dirigenti nerazzurri piace parecchio. Magari la prossima stagione, se durante questa sessione estiva non sarà stato ceduto, l’Inter riproverà ad acquistarlo».

Scamacca quanto è vicino al Psg?

«Prima di tutto sottolineo che sono orgoglioso del fatto che i francesi, a margine dell’ultima finale di Champions, ci abbiano chiesto di Scamacca e conoscessero perfettamente i nostri giovani. Da dieci giorni però non mi sono più arrivate chiamate da Parigi: direi che la trattativa è ferma».

Il suo amico Marotta ha già piazzato il colpo dell’estate prendendo Lukaku. Gli ha fatto i complimenti?

«Certo che glieli ho fatti. E’ stata un’operazione importante fatta dal più importante manager italiano. Lukaku è davvero un grande attaccante».

Articolo precedenteCalciomercato Inter, Zanetti svela: “Sanchez e Vidal possono giocare ancora a grandi livelli”. Pronte le cessioni?
Prossimo articoloCalciomercato Inter, Onana svela: “Ho parlato con Eto’o. Non vedo l’ora di giocare”