Gosens scalpita: “Inter, l’anno prossimo voglio essere protagonista”

12
ROBIN GOSENS SI FERMA PER UN AFFATICAMENTO MUSCOLARE ( FOTO DI SALVATORE FORNELLI )

Tra i calciatori in cerca di rilancio c’è sicuramente Robin Gosens, che il prossimo anno vuole prendersi la fascia vista la partenza di Perisic.

Il 2021-22 è terminato da nemmeno un mese e la pausa sembra già stare stretta al 27enne, che vuole al più presto mettersi alle spalle la stagione più difficile della sua vita. Il lunghissimo stop per infortunio, l’occasione di trasferirsi da Bergamo a Milano e l’inevitabile lenta riabilitazione. Via, quindi, alla lunga rincorsa verso il 2022-2023, fatta di lavoro e sudore. In tutto ciò i primi mesi nel nerazzurro milanese sono anche stati una sorta di apprendistato alle spalle di Perisic. In allenamento e in partita il tedesco ha assorbito tutta la filosofia calcistica di Inzaghi. È vero che anche con Gian Piero Gasperini la sua posizione era quella di freccia a sinistra, ma ci sono fisiologiche differenze e tempi di adattamento. L’Inter è prevista con il solito 3-5-2, mentre a Bergamo la linea mediana è stata praticamente sempre a 4 giocatori. Il precampionato servirà anche a questo a Gosens: per abituarsi ad affiancare un trio di centrocampisti – e non un duo – che tenderanno a “spingerlo” ancor più largo verso la linea laterale. Più cross e meno gol, si potrebbe banalizzare“. Questo è quanto scritto quest’oggi dalla Gazzetta dello Sport.

Articolo precedenteInter, Inzaghi ci crede: il tridente dei sogni è possibile
Prossimo articoloCalciomercato Inter, Biasin conferma tutto: “Il difensore arriverà in settimana”: il punto