Coppa Italia, Inter-Juventus: le pagelle della partita

58
DE VRIJ E VLAHOVIC IN AZIONE ( FOTO DI SALVATORE FORNELLI )

La squadra di Inzaghi parte alla grande, poi nella parte centrale della partita si spegne per poi riaccendersi negli ultimi 20 minuti e nei tempi supplementari.

Una partita dai due volti quella disputata dall’Inter di Simone Inzaghi, primi 20 minuti giocati alla grande, dove è arrivato il gran gol di Barella, poi dalla mezzo’ora del primo tempo fino al 65′ della ripresa i nerazzurri si spengono consentendo alla Juve non solo di rimontare ma di passare in vantaggio. Gli ultimi 20 minuti dei 90′ e i supplementari sono stati giocati da grande squadra che ha dimostrato di non voler perdere la partita e voler portare a casa la coppa.

Handanovic è stato molto bravo ad evitare che il pareggio bianconero arrivasse ben prima di inizio ripresa, incolpevole sui gol. In mezzo Calhanoglu è il più in difficoltà e tolto il rigore calciato magistralmente non sembra essere in gran serata, stesso discorso per le punte: Lautaro tolto il rigore procurato non si rende mai pericoloso, e Dzeko viene sovrastato da Chiellini. Molto bene i subentrati.

Handanovic 6.5

Skriniar 7

De Vrij 6.5

D’Ambrosio 6 (dal 63′ Di Marco 6.5, da 116′ Bastoni sv)

Darmian 6 (dal 63′ Dumfries 6)

Barella 7.5

Brozovic 7

Calhanoglu 6.5 (dal 91′ Vidal 6.5)

Perisic 8

Lautaro 6 (dal 91′ Sanchez 6)

Dzeko 5.5 (dal 63′ Correa 6)

Simone Inzaghi 7

CONSIGLIATO DA NOI