Inter, “hai mai rischiato nella vita?”

165
Inter
Esultanza Inter ph: Fornelli/Keypress

Giovanni:”Hai mai rischiato nella vita?”

Aldo:”Una volta…una volta ho messo 2 fisso a Inter-Cagliari”

Tre Uomini e una gamba – Aldo, Giovanni e Giacomo; 1997.

Questa è una delle battute più iconiche del trio Aldo, Giovanni e Giacomo. Chi ha scommesso sulla vittoria del Cagliari è rimasto con un pugno di mosche in mano.

Dominazione in lungo e in largo per gli uomini di Inzaghi che per 90′ minuti hanno assediato la porta del Cagliari segnando 4 gol e impegnando spesso il portiere Cragno, che si è messo in mostra con parate prodigiose e un rigore parato a Lautaro Martinez.

Però, nella serenità e tranquillità di San Siro, c’è stata comunque la mossa di Inzaghi che ha comportato qualche rischio.

Lo si deduce dai dati sull’età media degli undici titolari (28,6) e sull’età media dei subentrati (22,4). Una bella differenza di età, coadiuvata dagli ingressi in campo di Martìn Satriano (20 anni) e dall’esordio in Serie A per Mattia Zanotti (18 anni).

E far esordire/giocare dei giovani in una serata così accesa, seppur col risultato in cassaforte, è stato sicuramente un rischio (ragionato e pensato, ma seppur di rischio si tratta).

Un errore pesante di un giovane poteva compromettere il suo futuro; invece con la calma e la sicurezza, che Inzaghi e i propri compagni di squadra hanno saputo infondere, hanno svolto una discreta partita votata alla sostanza e meno alla ricerca di una azione personale.

Un altro fattore di rischio è stato sicuramente la presenza di Alexis Sanchez, l’interezza della partita giocata e la scelta di schierarlo immediatamente dopo l’infortunio. Poteva rischiare una ricaduta o una brutta prestazione, invece domina la trequarti e si esibisce in un gol veramente spettacolare, da questa partita si è anche capito quanto ci si possa affidare al cileno pure in situazioni di difficoltà o turnover.

 

CONSIGLIATO DA NOI